Neoneli

Falsa "guaritrice" truffa un'anziana

Una giovane si è presentata in casa di una anziana di 85 anni di un paese dell'Ogliastra, facendole credere di essere una "santona" in grado di preservarla dalle malattie e dal malocchio. Ma invece di "guarirla" l'ha truffata rubandole gioielli e altri monili d'oro. Ora la giovane è ricercata dai carabinieri della Compagnia di Lanusei. La presunta "santona" aveva chiesto all'anziana di portarle gioielli e gli altri oggetti d'oro e infine del sale grosso che ha messo all'interno di un fazzoletto che ha poi annodato. Infine ha chiesto alla pensionata di posizionarlo per tre giorni sotto il materasso del letto. Ma poco dopo che la ragazza si è allontanata l'anziana si è insospettita ed è andata a riprendere l'amuleto verificando che ha all'interno vi erano solo sassi e pochi centesimi di euro. Tutti i preziosi erano spariti. L'anziana donna ha quindi denunciato la truffa ai carabinieri della Compagnia di Lanusei che hanno avviato le ricerche della truffatrice. Al vaglio degli investigatore le immagini delle telecamere posizionate nei pressi dell'abitazione dell'anziana. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie